Certificazione energetica

SI INFORMA CHE CON LE NUOVE NORMATIVE NAZIONALI E REGIONALI DEL 2012 IN MATERIA DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA, DAL 1 FEBBRAIO CON ULTIMA PROROGA AL 29 FEBBRAIO 2012, LE AGENZIE IMMOBILIARI SONO OBBLIGATE A INSERIRE NEGLI ANNUNCI IMMOBILIARI ANCHE LA CLASSE ENERGETICA DI APPARTENENZA DEGLI IMMOBILI IN VENDITA E IN LOCAZIONE.
PERTANTO E’ OBBLIGATORIO CHE IL PROPRIETARIO CI FORNISCA LA DOVUTA CERTIFICAZIONE (ATTESTATO DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA) AL MOMENTO DELL’INCARICO ALL’AGENZIA E NON PIU’ AL COMPROMESSO O ALL’ATTO NOTARILE. IN CASO CONTRARIO, ONDE EVITARE SANZIONI, NOSTRO MALGRADO, NON POTREMO PIU’ PUBBLICIZZARE GLI IMMOBILI.
SI INFORMA INOLTRE CHE POSSIAMO FORNIRE CONTATTI CON TECNICI COMPETENTI CHE RILASCERANNO LA DOCUMETAZIONE RICHIESTA.

PERCHE’ LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA?

La certificazione energetica degli edifici è uno strumento di evoluzione del mercato immobiliare teso migliorarne la trasparenza e finalizzato alla ottimizzazione dell'efficienza energetica.
L'attestato di certificazione energetica, fornisce infatti ai potenziali acquirenti e locatari un'informazione oggettiva delle prestazioni energetiche e delle relative spese dell'immobile da acquistare o da prendere in affitto.
L'attestato di certificazione energetica ha validità decennale e deve essere aggiornato quando vi siano interventi di ristrutturazione che modifichino le prestazioni energetiche dell'edificio o degli impianti termici.